Tulip Media

Pensieri imprenditoriali

Weglot: la soluzione multilingue per il tuo sito, in pochi click (test, recensioni, demo e prezzi)

Sono a tua disposizione diverse soluzioni creare un sito multilingue. Una delle alternative più apprezzate al momento si chiama Weglot, una soluzione che ti invito a scoprire in poche righe e per la quale ho optato per la maggior parte dei miei nuovi siti web sotto WordPress.

In effeti, Weglot funziona ed è facilissimo da installare qualunque sia il CMS, da WordPress a Shopify passando per Prestashop, Wix o Magento. Con un semplice tag, Weglot può essere installato su qualsiasi sito diverso da questi famosi CMS.

La soluzione rivoluzionaria per creare un sito multilingue

Weglot Translate è una soluzione SaaS (Software as a Service) che consente sviluppatori, blogger, webmaster per rendere il proprio sito multilingue. Allo stesso modo di tutte le altre soluzioni esistenti, ad esempio sotto WordPress – WPML, TranslatePress o anche Polylang, Weglot si vanta di essere facile da installare e di offrire una configurazione particolarmente vantaggiosa.

Crea semplicemente un account sul sito web ufficiale di Weglot (https://weglot.com/). Poi, se come me utilizzi WordPress, ti basterà recuperare e copiare la chiave API fornita in fase di registrazione, nella pagina delle opzioni del plugin WordPress.

Da lì, la traduzione viene eseguita immediatamente. Magia !

 

Come funziona ? Traduzione automatica per impostazione predefinita e manuale se necessario!

Concretamente, Weglot aggiungere un selettore della lingua nel tuo sito web per consentire ai tuoi visitatori di visualizzare tutti i contenuti. Per fare ciò, si collegano semplicemente alle diverse soluzioni di traduzione disponibili su Internet come Bing, Google Translate o Deepl. Di conseguenza, ottieni a traduzione automatica del tuo sito. Ma puoi anche farlo modo manuale. Ed è proprio questo che è rivoluzionario!

Le caratteristiche principali di Weglot

Il funzionamento di Weglot si basa essenzialmente sul contenuto del sito che rileva automaticamente. Carica tutto questo contenuto in una dashboard unica e dedicata su Weglot. Offre poi la traduzione automatica in tutte le lingue precedentemente selezionate, con la possibilità di modificare e modificare manualmente le traduzioni.

Ecco come appare la dashboard su Weglot, per uno dei miei siti web

Weglot inoltre autorizza acquisto di traduzioni professionali da servizi di traduttore professionale di terze parti. Questo è molto pratico quando vuoi tradurre alcuni dei tuoi articoli chiave in modo estremamente preciso e professionale.

Permette inoltre la creazione di un file pulsante completamente personalizzabile, per destreggiarsi tra diverse lingue. Per ogni pagina e per ogni lingua consente la creazione di URL univoci e ottimizzazione SEO multilingue.

Impostazione del cambio di lingua

La distribuzione multilingue del sito creato è completata costantemente e in tempo reale per tutti gli utenti. Allo stesso modo, il creatore del sito può anche accedere permanentemente e da remoto alla sua libreria di traduzione, direttamente nella sua dashboard. Weglot.

Infine, oltre allo strumento di traduzione frase per frase, Weglot ti permette di tradurre il tuo sito in modalità “editor visivo”! Sì, hai letto bene, tutto quello che devi fare nell'amministratore è: Weglot vai all'editor visivo e ti ritrovi sul tuo sito, traducendo quello che vuoi, in “wysiwyg”!

Altrimenti sarà in modalità “classica”, come puoi vedere nello screenshot che ho preso per te:

Traduci il tuo sito WordPress con Weglot

  1. Registrati sul sito Weglot
  2. Recupera la chiave API Weglot fornita al momento della registrazione
  3. Installa e attiva l'estensione Weglot
  4. Vai alla scheda "Weglot" alla fine dell'installazione
  5. Aggiungi la chiave API Weglot recuperata in precedenza, la tua lingua originale e le lingue di destinazione
  6. Godetevi il risultato!

Perché scegliere Weglot?

Gestione facile ed immediata

Weglot è una soluzione rivoluzionaria che ti permette di farlo tradurre un sito web in più lingue in meno di 3 minuti, senza necessariamente richiedere competenze tecniche o conoscenza del codice. L'accesso e la modifica vengono eseguiti esattamente nello stesso posto.

La configurazione di base del plugin Weglot su WordPress

Una moltitudine di fonti di traduzione

Grazie alla proposta istantanea della migliore traduzione automatica disponibile, potrai visualizzare immediatamente diverse versioni straniere del tuo sito, con un investimento minimo. Si tratta di uno strumento quindi particolarmente utile sia per i blogger che per i siti vetrina.

Inoltre, con la modifica manuale, puoi anche migliorare la traduzione da solo, oppure farla eseguire da traduttori di tua scelta o da quelli offerti dal mercato di traduzione. Weglot !

SEO multilingue ottimizzato

Weglot partecipa all'ottimizzazione SEO delle pagine tradotte. Per fare ciò, lo strumento utilizza i metodi di base imposti da Google, inclusa la creazione di sottodirectory (URL) univoche per ogni lingua, nonché il rilevamento e la traduzione di tag meta description, come ad esempio quelli di Yoast SEO su WordPress.

Una soluzione semplice e leggera

In combinazione con l'approccio API,ospitare tutte le tue traduzioni nei database Weglot evita di sovraccaricare o appesantire il tuo sito con file diversi. Inoltre, il rischio di dipendenze con altri plugin è ridotto.

Prezzo Weglot

Puoi trovare i prezzi di Weglot direttamente sul loro sito web. Siamo a 2.000 parole tradotte gratis (cioè poco più del numero di parole usate per scrivere questo articolo), poi l'offerta va da 99€/anno per un sito e 10.000 anni (un sito vetrina, insomma) a offerte che può arrivare a diverse centinaia o migliaia di euro/anno per i motori di grandi dimensioni.

Una demo di Weglot?

Se vuoi vedere Weglot all'opera, niente di più semplice, Ti invito a visitare uno dei miei siti multilingue dove lo utilizzo cliccando qui!

WPML vs Weglot per WordPress: quale soluzione scegliere?

WPML si presenta come la soluzione di traduzione multilingue essenziale Per WordPress. Ma sebbene sia molto meno conosciuto di WPML, Weglot si offre già come alternativa più semplice da installare e utilizzare rispetto a questa. Per essere completamente obiettivi, ogni estensione ha i suoi vantaggi e svantaggi. Vediamolo insieme.

Traduzione esternalizzata o interna

Questi due Plugin di traduzione WordPress affrontare la sfida di traduzione multilingue. Il vantaggio con Weglot, è poter beneficiare di a traduzione automatica del tuo sito non appena il plugin viene installato. Non vi è alcun impatto sul database e lo è Weglot che ospita tutte le traduzioni. L’approccio è quindi molto leggero.

Con WPML, è diverso, crei una nuova tabella che conterrà le tue future traduzioni, e che scriverai tu poco a poco. E queste traduzioni sono effettivamente interiorizzate nel tuo database.

Uno ha il vantaggio della semplicità, mentre l'altro ha il vantaggio della sicurezza, se preferisci interiorizzare tutto.

Manuale automatico VS

Un'altra grande differenza nel funzionamento di queste due soluzioni è questa WPML originariamente non è stato progettato per tradurre automaticamente l'intero sito web in un'altra lingua, ma per consentirti di farlo da solo, a seconda degli articoli che desideri tradurre.

Più, WPML aveva, ed ha tuttora, l'obiettivo di personalizzare ogni parte tradotta del tuo sito in base alle tue esigenze, dove Weglot è davvero plug&play.

Facciamo un esempio! Hai un'installazione WordPress + BuddyPress con una comunità di membri che hanno profili. Weglot tradurrà le intere pagine, compresi i profili, dove WPML tradurrà solo le funzionalità del sito, i contenuti editoriali se lo desideri, ma certamente non la descrizione che un individuo farà di sé sul proprio profilo BuddyPress! Da quel momento in poi, avrai più controllo e padronanza della situazione WPML, soprattutto se gestisci siti relativamente complessi su cui desideri mantenere il controllo.

Quindi, a seconda del tuo obiettivo, verrai avvisato.

Universalità di Weglot VS specificità di WPML

Con Weglot, l'intero sito viene tradotto automaticamente, senza necessità di compatibilità specifica o intervento manuale. La traduzione si avvia automaticamente dopo l'installazione del plugin o del tag fornito da Weglot.

Al contrario, con WPML, è fondamentale avere un sito che gira sotto WordPress, e l'estensione aggiornata ogni volta, con la "pesantezza" che questo può comportare in termini di monitoraggio, cosa che non avviene con Weglot.

WPML E Weglot entrambi offrono alcune funzionalità simili, ma il merito va a loro Weglot per il suo lato intuitivo, e WPML per il suo lato di personalizzazione avanzata.

Budget VS risparmio

L'essenza di WPML, è permetterti di tradurre tu stesso il tuo sito, a un costo inferiore. Il modello di business si basa sulla vendita del plugin e non sulla quantità di parole da tradurre. Pertanto, se sei ric rac e preferisci tradurre tutto, lo è WPML che ti si addice.

Al contrario, se disponi di un budget per la traduzione, ma non vuoi occupartene, Weglot farà il trucco con la sua modalità automatica, o manuale per frasi complicate, o anche professionale ricorrendo ai traduttori.

Conclusione

Secondo me, Weglot è il miglior plugin che esista per tradurre velocemente e facilmente il tuo sito WordPress (o il tuo sito in generale) in diverse lingue. Meno pesante del suo amico, WPML, non sovraccaricherà il database né rallenterà il caricamento. Ti consente anche di esternalizzare la traduzione a diversi altri traduttori freelance tramite la loro piattaforma. Nella stessa categoria, WPML ora offre un servizio del tutto simile, ma tenderei a riservarlo a siti web con alcune specificità.

Ma attenzione, l’esempio che ho fatto in precedenza su un’installazione relativamente complessa con WordPress e BuddyPress non significa questo WPML è riservato solo ai casi complicati! Facciamo degli esempi:

  • Hai un semplice sito vetrina, e ci sono 2 o 3 dipendenti per gestirlo. Vuoi davvero tradurre ogni pagina parola per parola, dalla tua dashboard, pur avendo il controllo sulla traduzione per offrire ai tuoi visitatori la migliore esperienza possibile, qualunque sia la lingua. In questo caso, optare per WPML.
  • Hai un blog di notizie e hai il budget per le traduzioni perché sai che ci troverai (attenzione, aumenta rapidamente con il numero di parole!), e pensi che la traduzione automatica sarà sufficiente, in particolare per gli articoli nel formato corto (penso ai siti di intrattenimento), si può optare per Weglot. Semplice, leggero ed efficace.
  • Hai un sito con contenuti premium e vuoi davvero offrire una buona esperienza agli utenti stranieri, allora dovrai scegliere tra le due soluzioni, la scelta infatti potrebbe essere difficile da fare. Da parte mia opterei per Weglot inizialmente, per fiutare il mercato, e se funziona, poi consiglierai se vale la pena interiorizzare tutto, e scrivere tutto tu, ad esempio, nel tuo WordPress, tramite un plugin come WPML.

Personalmente utilizzo entrambi i plugin per i miei siti (e anche un po' Loco Traduci per tradurre i miei temi). Ma in conclusione, se dovessi fare una scelta semplice e veloce per iniziare, ti consiglierei Weglot occhi chiusi !

 

I miei ultimi tweet

Nuovi cortometraggi su Blooness 👉 Il training dedicato ai migliori semi oleosi per la salute è finalmente disponibile in formato audio https://buff.ly/3xo9fTS
https://buff.ly/43DkrYR

Nuovi cortometraggi su Blooness 👉 Se ci fosse un solo integratore da assumere, sarebbe il magnesio (insieme alla vitamina D). La guida completa ai migliori multivitaminici sul mercato ancora disponibile qui con accesso gratuito https://buff.ly/49bHqvp
https://buff.ly/49c3rKK

Nuovi cortometraggi su Blooness 👉 L'ultimo corso Blooness sulle proteine # è disponibile in formato audio https://buff.ly/4aijbMW
https://buff.ly/3TP67cB

Carica di più

Non perderti i consigli aziendali via e-mail

Niente spam, solo un'e-mail quando viene pubblicato un nuovo contenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITIT